Grafico 2: Prevalenza di decubito (categorie 2 et superiore) sviluppata in ospedale (residui e intervallo di confidenza del 95%)

Prevalenza standardizzate in %

Commento ANQ sul confronto presentato (Grafico 2)

Ogni ospedale partecipante è rappresentato con un valore contrassegnante i decubiti nosocomiali delle categorie 2 e superiore.
La linea rossa parallela all’asse x (orizzontale) rappresenta il tasso di prevalenza dell’intero campione (2.6% ). Si nota che due ospedali del gruppo «Presa a carico centralizzata/cure di base» si trovano al di fuori del limite del 95%, uno di pochissimo. L’altro nosocomio dispone invece di un numero di casi bassissimo, il che aumenta il rischio di un risultato riconducibile al caso. Va osservato che soltanto sei dei 31 ospedali hanno notificato casi di decubito di categoria 2 e superiore. Tutti gli altri sono quindi raffigurati sulla linea dello zero.